Premi della sezione Pittura del MArteLive 2013

Tra le 16 sezioni del MArteLive grande importanza ha la sezione pittura che si propone di dare spazio e voce ai nuovi talenti pittorici, all’interno di una giovane e viva realtà underground, creando un luogo d‘incontro e di interazione fra i vari artisti coinvolti nella medesima serata, ma anche uno spazio artistico processuale, che si identifica e che realizza il passaggio dalla materia all’arte davanti agli occhi degli spettori.

I premi:

Sesto Senso Art Gallery – Esposizione opere nella galleria per una settimana
MArteLive – Grafica prossima Biennale da nov 2014 a ottobre 2015
MArteLive – Grafica prossima Biennale da nov 2015 a ottobre 2016
Artistar – Inserimento nel port-folio
Ingresso ScuderieMArteLive
Ospite nel progetto FrammentiMArteLive che si terrà nella stagione estiva 2015
Ospite speciale nella Biennale MArteLive 2015
Special sul MArtemagazine e sui giornali di settore.

La Biennale MArteLive si terrà a Roma e vedrà coinvolte 20 location su Roma e la sua periferia, ospitando circa 1000 artisti tra “guest” ed emergenti di varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia.

Le selezioni sono in corso.

Gli artisti più votati accederanno alle serate finali di ottobre del MArteLive alla presenza degli addetti ai lavori che daranno un premio speciale.

Per informazioni: Lucia Stacchiotti – artivisive@martelive.it

Lascia un commento


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti