L’idea originaria del festival di Carpineto venne nel 1990 dall’allora Assessore alla Cultura ed oggi ex sindaco Quirino Briganti, che grazie al coinvolgimento di un busker argentino di nome Fabian, Manola Colangeli e Franco Fosca – già direttore artistico del Festival- diede il via all’iniziativa.
Dal 1990 a oggi, infatti, in occasione del Festival, le strade di Carpineto Romano si animano di quell'arte in grado di abitare ogni angolo urbano, in piena tradizione "baschera", dando vita a una festa unica di musica e colori.
Senza venir meno a quella che ormai è un'antica tradizione, nel mese di agosto le strade e i panorami di Carpineto Romano si animano così di performer e musici che, con la direzione artistica di ScuderieMArteLive, proporranno commistioni artistiche intelligenti e uniche.

Il Carpineto Buskers festival premia la Compagnia Ctua con un ingaggio nel festival.

 

 

Mercoledì, 26 Novembre 2014 00:00

Teatri di Vetro premia Letizia forever

Teatri di Vetro 2012 è un progetto multidisciplinare di diffusione e promozione della cultura teatrale contemporanea strutturato in iniziative ed eventi volti ad attrarre ed incrementare gli interessi degli artisti, degli operatori, delle istituzioni, del pubblico locale, regionale, nazionale, attraverso una geografia composita di azioni progettuali, luoghi teatrali e spazi non convenzionali.

il Festival Teatri di Vetro è dedicato alle arti sceniche contemporanee, e nel 2014 ha visto la sua 8° edizione.

Partito dal Teatro Palladium e diffuso in altri teatri, scuole, luoghi di attraversamento quotidiano, stazioni, cortili, abitazioni private, ha coinvolto per sette anni l’intero tessuto del quartiere Garbatella e della città di Roma. Oggi riparte dal Teatro Vascello, dalla Casa dei Teatri e dalle exScuderie di Villa Pamphili, attraversa spazi difformi e contemporanei: Fondazione Volume! Carrozzerie n.o.t., Rialto Santambrogio, l'ultimo pascolo del Monte Cucco al Trullo, il MAAM e molti altri nel corso dell'anno.

Teatri di Vetro premia Letizia forever con l'inserimento in cartellone.

letizia - Copia

Martedì, 25 Novembre 2014 00:00

Colla premia Valerio Callieri

«Colla – Una rivista letteraria in crisi» (www.collacolla.org) è una rivista online nata nel 2009 e diretta da Marco Gigliotti e Francesco Sparacino. Ha cadenza trimestrale e ogni numero raccoglie insieme racconti di scrittori affermati, esordienti talentuosi e inediti di prospettiva.

Tra gli autori pubblicati da «Colla»: Sandro Veronesi, Christian Raimo, Giusi Marchetta, Gianluca Morozzi, Elena Varvello, L. R. Carrino, Emmanuele Bianco, Claudia Durastanti, Fabio Viola, Giulia Villoresi, Simone Laudiero, Francesca Bertuzzi, Dario Voltolini, Giulia Ottaviano, Ivano Porpora.

Sul sito si possono trovare anche videointerviste a editor e scrittori e recensioni di libri d'esordio di narrativa italiana.

Colla è partner di MArteLive e ha deciso di premiare Valerio Callieri con una pubblicazione sulla rivista.

Foto Valerio Callieri

Lunedì, 24 Novembre 2014 00:00

Il Teatro delle Muse premia Cortocircuito

Il Teatro delle Muse è situato in uno dei più rinomati quartieri romani, il quartiere Italia. L’edificio che lo contiene risale alla fine degli Anni ‘30.

Diverse sono le gestioni che si sono avvicendate sin dall’apertura del teatro, molte delle quali contrassegnate dai fasti della comicità di protesta e del cabaret ancora degno di essere definito tale. Dal delle Muse sono passati attori del calibro di Carmelo Bene, Gigi Proietti, Paolo Poli, Fiorenzo Fiorentini, Milly; gruppi come I Giancattivi, I Gatti di Vicolo Miracoli.

L' attuale gestione parte dal 1999 dopo esaltanti esperienze con Compagnie primarie come, ad esempio, quelle di Aldo Giuffrè, Gigi Reder, Luigi De Filippo, Aldo Fabrizi, Nino Taranto, Lando Buzzanca, Giacomo Rizzo, Ugo D’Alessio, Pietro De Vico, Enzo Turco, Luisa Conte e moltissimi altri altisonanti del panorama del repertorio classico napoletano e teatrale nazionale più in generale.
I cartelloni, sempre esclusivi in fatto di testi, hanno il preciso marchio di fabbrica che è la sintesi perfetta tra la comicità di scuola tradizionale e la rilettura in chiave ironica del nostro tessuto sociale.

Il Teatro delle Muse è partner di MArteLive e premia la compagnia Cortocircuito con la possibilità di mettere in scena il proprio spettacolo per una sera.

10374124 10203096591790191 261231912 n

Venerdì, 21 Novembre 2014 00:00

La Repubblica XL premia i Mai Personal Mood

La Repubblica XL è un mensile edito dal Gruppo Editoriale L'Espresso in sostituzione del settimanale Musica. Il primo numero è uscito il 25 agosto 2005 al prezzo speciale di 1 euro con una tiratura di 450.000 copie.

La prima ambizione di XL è sempre stata quella di lanciare nuovi protagonisti della scena musicale e non solo; in questo XL sposa i principi di MArteLive tanto da diventarne suo partner. 

Nel Settembre 2013 la rivista cartacea è stata chiusa ma nonostante questo La Repubblica XL è restata a fianco di MArteLive per la finale del concorso e ha deciso di premiare con una menzione speciale e con uno spazio sul web i Mai Personal Mood.

Foto Promo I

Giovedì, 20 Novembre 2014 00:00

Juggling Magazine premia Andrea Corridoni

Nato come rivista delle arti circensi, il Juggling Magazine nel corso degli anni si è progressivamente ampliato e strutturato in modo più articolato: oggi comprende il portale www.jugglingmagazine.it, un servizio news, una Juggling Magazine Newsletter mensile e il contenitore video Juggling Video Magazine.

Era il 2002, quando il Magazine subisce una metamorfosi: da case editrice si trasforma in associazione culturale. Ciò che ne è risultato è l’Associazione Giocolieri & Dintorni, uno spazio educativo allegro ed accessibile a tutti che è capace di appassionare giovani e inesperti mediante dei corsi di pratica e sviluppo delle arti circensi, e che riesce ad innescare in chi queste pratiche già le conosce, il desiderio e la voglia di crescere e di mettersi in gioco…in tutti i sensi.

Animare le strade, coinvolgere il pubblico, decontestualizzare piazze e locali con il solo ausilio del proprio corpo e del sorriso degli altri.

Per questi motivi Juggling Magazine risulta essere un ottimo alleato all’interno del progetto MArteLive, il festival delle arti che riempirà le più insolite location romane.

La rivista premia Andrea Corridoni.

 

“Non colui che ignora l’alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l’analfabeta del futuro”.

Questa la filosofia del Centro Sperimentale di Fotografia Adams, partner della sezione fotografia di MArteLive, impegnato da oltre quindici anni nella diffusione della cultura fotografica attraverso le sue attività di insegnamento, ricerca e sperimentazione nel campo artistico della fotografia. Tenendo conto del ruolo sempre più centrale che l’arte della fotografia ha assunto nell’ambito delle attività umane e nel mondo culturale contemporaneo, il Centro Sperimentale di Fotografia Adams si propone di dirigere e seguire il percorso formativo di quanti desiderino accostarsi al mondo della fotografia o perfezionare il proprio background di tecniche e conoscenze.

Il Centro Sperimentale di Fotografia Adams ha scelto il suo vincitore: sarà Claudia Colella a seguire all’interno della struttura un corso di formazione.

Karnatka Hospet - Copia

Martedì, 18 Novembre 2014 00:00

Libellula Music premia Alessio Bondì

L’etichetta indipendente, ufficio stampa ed agenzia di booking Libellula Music nasce nel 2008 con l’idea di riappropriarsi di un mondo, quello della produzione e del booking, che troppo spesso finisce in mani più vicine ai fini commerciali che ai tasti di un pianoforte.

Ciò che colpisce è la forza con cui Libellula Music crede negli artisti che decide di sostenere.

MArteLive da 11 anni si impegna con la stessa forza e lo stesso entusiasmo a rendere l’arte il fulcro della cultura, dando l’opportunità agli artisti di potersi raccontare attraverso le loro opere.

È con questa determinazione che Libellula Music e MArteLive lavorano in vista di un obiettivo comune.

LIBELLULA MUSIC premia Alessio Bondì con due premi: 

1)la possibilità di aprire un concerto nella rassegna INDI(E)AVOLATO

2)la promozione di un video musicale.

Alessio Bondì Foto Web

Lunedì, 17 Novembre 2014 00:00

Le Artigiane premiano Mok - Michela Venditti

LeArtigiane.it è un’idea realizzata, alla vigilia del Natale 1999, da Livia Carchella e Bruna Pietropaoli.

Il progetto è ambizioso, il mercato difficile. Eppure, dopo pochi giorni, arriva la prima e-mail: gentile, piena di entusiasmo.

“Toc-toc, è permesso?” scrive un’artigiana trentenne che chiede di entrare subito nel gruppo. Per Livia e Bruna è un segnale inequivocabile.

Poi arriva il primo acquisto on-line, quindi il PREMIO IBM per le migliori idee su Internet e, anno dopo anno, il numero delle artigiane si moltiplica.

Il sito diventa il punto di incontro per tante donne non solo italiane, la bottega ideale per chi vuole essere oltre la moda, lontano dalla banalità e dall’omologazione del gusto.

LeArtigiane.it è partner della sezione artigianato di MArteLive e ha deciso di premiare Mok - Michela Venditti.

mok

 

Venerdì, 14 Novembre 2014 00:00

Pagina Successiva premia Isidoro Malvarosa

Paginasuccessiva è un’agenzia di servizi per l’editoria, un network di professionisti seri e qualificati con un’ampia conoscenza del settore editoriale.

Paginasuccessiva è il ponte tra le varie fasi del lavoro redazionale, dalla lettura del manoscritto, alla correzione di bozze, fino alla comunicazione.
Ma non è solo questo: è anche il tasto per andare oltre permettendoti di entrare nel mondo digitale (ebook, shop on-line).

Con il suo percorso diventa un interlocutore privilegiato per piccoli e medi editori alla ricerca di soluzioni gestionali e strategie ad hoc. Punto di riferimento per autori emergenti e partner per l’orientamento nel percorso editoriale.

Paginasuccessiva è partner di MArteLive e premia Isidoro Malvarosa con una scheda di valutazione, editing e consulenza sulle riviste letterarie.

isidoromalvarosa

Pagina 5 di 11

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.