Tutti i premi della sezione Danza MArteLive 2017

DEADLINE 15 NOVEMBRE 2017

On line l'elenco dei premi della sezione danza di MArteLive. Ultimi giorni per iscriversi ed essere selezionati per la finale del contest MArteLive che si svolgerà in un’unica location a Roma dal 5 al 6 dicembre. Procult lancia la Call For Artist con deadline 15 novembre 2017 per la selezione di giovani talenti domiciliati su tutto il territorio italiano e con età compresa tra i 18 e i 39 anni, come da regolamento (vedi qui), che avranno la possibilità di esibirsi con le proprie performance durante la Biennale MArteLive 2017.

MArteLive è il primo festival multidisciplinare italiano che dal 2001 seleziona e lancia i migliori talenti della scena contemporanea nazionale, assegnando ogni anno oltre 100 premi  tra produzioni e contratti di management, workshop e residenze gratuite, copertura stampa e visibilità, ingaggi e partecipazioni a festival ed eventi esclusivi.

Ecco l'elenco dei premi per la sezione danza

Premio speciale ATCL Lazio: ingaggio, per uno dei finalisti della sezione danza, in uno dei festival/eventi organizzati da ATCL all’interno della stagione artistica 2018/2019.

Premio Molinari Art Center: il vincitore della sezione danza, del contest MArteLive, potrà usufruire gratuitamente, per un’intera settimana, delle sale della Molinari Art Center, in base alla disponibilità del centro.

Premio Speciale Associazione Italiana Danzatori: n.5 borse di studio, al 50%,70% o 100%, da assegnare ai finalisti della sezione danza, corrispondenti a 1000h di lezione (700h frontali – 300h di tirocinio) da svolgere nell’anno accademico 2018/2019. Le borse di studio saranno assegnate dal presidente dell’AID Giacomo Molinari.

Premio DanzaSì: Recensione sulla rivista cartacea DanzaSì, dedicata ai vincitori della sezione Danza della BiennaleMArteLive 2017.

Premio Must Dance: il vincitore della sezione Danza della Biennale MArteLive 2017, potrà usufruire per una settimana di una residenza gratuita per l'intera compagnia. Ad essa si aggiunge la possibilità durante la stessa settimana per il coreografo della compagnia premiata di tenere un workshop nella struttura.

Premio Speciale CosìArte: Premio per un finalista della sezione Danza della Biennale MArteLive 2017, scelto a discrezione di CosìArte, potrà usufruire per una settimana di una residenza gratuita per l'intera compagnia. Ad essa si aggiunge la possibilità durante la stessa settimana per il coreografo della compagnia premiata di tenere un workshop nella struttura.

Premio Speciale CosìArte: Borsa di studio gratuita per partecipare a uno stage a scelta tra quelli proposti da CosìArte, con alloggio incluso (spese di viaggio escluse) e da 1 a 5 borse di studio con il 50% di sconto per partecipare a uno stage a scelta tra quelli proposti da CosìArte.

Premio RadioDanza: intervista al vincitore della sezione Danza, che verrà inserita nel podcast sul sito RadioDanza.it.

Premio Speciale RadioDanza: la redazione RadioDanza sceglierà tra i finalisti, della sezione danza, un ballerino o una compagnia al quale promuovere sui propri canali un progetto, scelto dal vincitore del premio.

Premio Speciale ScuderieMArteLive: Lo staff Scuderie MArteLive, sceglierà tra i finalisti di sezione, i migliori artisti che potranno avere la possibilità di entrare per due anni nelle ScuderieMArteLive. 

Premio Danza ScuderieMArteLive
: Il vincitore della sezione danza entra di diritto per due anni nelle ScuderieMArteLive, l’agenzia dei migliori artisti scoperti attraverso il festival che vengono coinvolti costantemente nelle varie iniziative ed eventi organizzati da Procult e dai suoi partner.

Premio Speciale Danza MArtePress: Lo staff MArteLive, sceglierà tra i finalisti delle sezioni la comapgnia/artista che si aggiudicherà la copertura stampa, curata daMArtePress, per un massimo di 3 spettacoli nel corso di un anno. www.martepress.eu/

Premio Speciale FormazioneLive:
Lo staff MArteLive, sceglierà tra i finalisti di sezione, gli artisti che potranno usufruire gratuitamente, di uno a scelta, tra i corsi di Ufficio Stampa e comunicazione 2.0 per prodotti culturali, Corso di Social media marketing e Corso per BookingAgent musicale, erogati da FormazioneLive.


Gli artisti selezionati tramite l’open call avranno l’opportunità di esporre le proprie opere o esibirsi con le proprie performance davanti a una Giuria di qualità composta da docenti specializzati, curatori, giornalisti e redattori d’importanti riviste settoriali, direttori artistici di festival o gallerie d’arte, nonché artisti già affermati, entrando in contatto con addetti ai lavori e professionisti del settore. Numerose le location selezionate non solo su Roma, tra cui gallerie d’arte sparse in tutta la città ma anche luoghi non convenzionali come muri e spazi urbani da riqualificare, ma anche borghi storici dei 10 comuni laziali coinvolti nel progetto: negli ultimi quattro giorni di Biennale, dal 7 al 10 dicembre, gli spettacoli si svolgeranno simultaneamente in più location sparse in tutta la città di Roma e nelle diverse Province del Lazio coinvolte, con l’intento di invadere d’arte e cultura l’intera regione.

MArteLive offre un’occasione unica ai giovani artisti che vogliono emergere nel contesto culturale e allo stesso tempo vivere un’esperienza indimenticabile accanto a importanti big della scena contemporanea. Numerosi gli artisti di successo, noti sia a livello nazionale che internazionale, che negli anni hanno partecipato a MArteLive o ai diversi festival e progetti collaterali nati da esso, come il grande Festival internazionale di Arti Visive e Performative 99 ARTS,  giunto nel 2016 alla sua terza edizione, chiamando a raccolta più di 99 artisti che hanno esposto le proprie opere in 3 diverse location su Roma, e ancora Buskers in Town, Carpineto Busker Festival, TolfArte, ArteInStrada.

La Biennale MArteLive sarà uno dei più grandi eventi multi-artistici del 2017, rivolti alla spettacolarizzazione dell’arte in tutte le sue forme: ricordiamo che la call for artist è aperta inoltre a tutti i talenti emergenti nelle 16 discipline previste dal festival (musica, teatro, danza, arte circense, cinema, videoclip, video arte, deejing, letteratura, street art, pittura, fotografia, scultura, illustrazione, moda&riciclo, artigianato artistico). Per info www.concorso.martelive.it

Modalità di partecipazione e termini di consegna

- La call è aperta a tutti gli artisti emergenti under 39 (tra i 18 e i 39 anni) di Arti Performative (Teatro, Danza, Arte Circense, Letteratura live)
- Ciascun candidato o gruppo può partecipare presentando il proprio progetto da consegnare entro e non oltre il  15 novembre 2017.
- Le performance possono essere realizzate a tema libero e per mezzo di qualsiasi tecnica.

Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito www.concorso.martelive.it e compilare il form d’iscrizione online corrispondente alla sezione artistica desiderata.

Le selezioni nazionali degli artisti in concorso si concluderanno il 15 novembre 2017, quando inizierà ufficialmente la fase finale del contest MArteLive: chiuse le iscrizioni, le giurie di qualità selezioneranno in tutta Italia i finalisti che rappresenteranno la propria regione, entrando di diritto nel cast della finale nazionale del contest che si terrà a Roma tra il 5 e il 7 dicembre durante la Biennale MArteLive.

-  Leggi attentamente il REGOLAMENTO (https://concorso.martelive.it/regolamento)
- Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui vuoi partecipare
- Compila il form di iscrizione relativo alla sezione o alle sezioni scelte.
- Completa l’iscrizione che oltre a permettere la partecipazione a più sezioni del concorso, dà l’opportunità di ricevere la MArteCard che dà diritto ad una serie di sconti agevolazioni legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia.

Specifiche tecniche dei progetti
Il candidato dovrà esprimere la propria liberatoria nel trattamento dei dati e dei materiali inviati. Il materiale inviato entrerà a far parte dell’archivio dell’organizzazione del festival e verrà utilizzato per la promozione dello stesso.

Specifiche tecniche dei progetti


Danza
: Ai fini della preselezione i danzatori in qualità di singolo artista o collettivo dovranno inviare all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- estratto video della compagnia o del solista, utilizzando un servizio di videosharing (youtube, vimeo ecc.),
- foto di scena, locandina dello spettacolo e materiale video promozionale (promo o teaser), 
- link al proprio sito internet o pagina facebook, - un testo di presentazione in formato .doc (max una cartella) con breve nota sulla linea stilistica della compagnia, biografica e sinossi della proposta coreografica, in caso di compagnie indicare il nome e cognome di ogni componente. 
- cv del coreografo, 
- cv della compagnia o del singolo ballerino (in caso di solista),
- scheda tecnica e della proposta coreografica (luci ed eventuali scenografie).

Diritti
Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa.

Criteri di valutazione
Tra i principali criteri applicati dallo staff di curatori e professionisti di settore, nella selezione insindacabile dei lavori, vi sono la contemporaneità dei linguaggi artistici adoperati e la fattibilità tecnica (si ricorda che il festival ha luogo anche in spazi non convenzionali).

Per info: Gli organizzatori sono a disposizione per ogni chiarimento necessario e/o utile alla presentazione del progetto e successivamente alla definizione di ogni dettaglio relativo alla realizzazione delle performance, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.