Accedi

Registrati



La Compagnia Antonio Minini premia la DDP Group e Gianni Notarnicola della Junior Dance Company

Nata nel 2012 la Compagnia prende il nome dal suo fondatore Antonio Minini, ballerino e coreografo di fama internazionale formatosi tra la Rotterdam Dance Academy in Olanda e la Royal Ballet School di Londra.

Nel 2009 entra nell’organico del Balletto di Milano ed è solo l'inizio di una carriera nella quale ha ricoprendo i ruoli più importanti del balletto classico e contemporaneo lavorando nelle compagnie più importanti d'Europa.

Negli anni ha elaborato un linguaggio di matrice classica e uno stile di natura contemporanea caratterizzato da una dinamica gestuale di grande impatto ed è proprio su questa commistione di stili e di esperienza che si fonda la Compagnia Antonio Minini.

La Compagnia diventa partner della Biennale MArteLive 2014 e mette a disposizione del concorso due Premi "Compagnia Antonio Minini": il primo, consistente in un workshop e, in aggiunta la possibilità di collaborare con la compagnia per la nuova produzione 2015 come coreografo a DDP Group.

1025271 289192357894430 862208667 o

Inoltre la compagnia premia con un contratto lavorativo il ballerino della Junior Dance Company Gianni Notarnicola.

Giannio Notarnicola

Sostieni

  • MArteCard
  • Donazioni
  • Diventa volontario
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi.


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti